Phonemedia, cresce la protesta

Pubblicato: 15 gennaio 2010 da answerspistoia in Lavoro
Tag:, , , , , , , , , ,

Senza stipendi né risposte: è allarme

Continua senza tregua la protesta dei dipendenti di Phonemedia. Una rappresentanza dei circa 7mila lavoratori dei call center del Gruppo Omega è tornata a far sentire la propria voce anche alle porte della sede diMediaset a Cologno Monzese. Senza stipendi da diversi mesi (i più sfortunati addirittura da giugno), i dipendenti cercano delle risposte dal governo: la vertenza è aperta ed è arrivata sul  tavolo del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta.

Ai timori di restare senza lavoro (il fallimento del Gruppo, infatti, è una concreta possibilità), si aggiunge la preoccupazione per la macanza di cassa integrazione e di mobilità che contraddistingue questo settore. Nell’attesa di ottenere risposte in merito, continuano quindi i presidi in diverse zone della Lombardia. Un rappresentante dell’Slc-Cgil, Eric Poli, ha espresso ai nostri microfoni tutta la sua preoccupazione.

http://www.video.mediaset.it/video/tgcom/servizio_cronaca/151040/phonemedia-cresce-la-protesta.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...