La rabbia di lavoratori e delegati

Pubblicato: 17 novembre 2009 da answerspistoia in Economia, Lavoro
Tag:, , , , , , , , , , , , ,

bologna blog post 9358

 

Su RadioArticolo1 è andata in onda la protesta dei lavoratori e delegati. Alessandra Carnicella, lavoratrice Agile di Roma, ha rievocato l’irruzione dei vigilantes, avvenuta lo scorso 10 novembre: “Dopo l’irruzione questa vicenda ha avuto finalmente la visibilità che meritava. Siamo tutti sullo stesso tetto e da quel tetto scenderemo solo con il sorriso sul volto – ha detto -, la nostra vertenza finalmente ha assunto toni degni di questa situazione”. Laura Lautieri, delegata della Slc alla Phonemedia di Monza, ha raccontato: “Siamo in 6mila e siamo messi molto male perché abbiamo perso il cliente principale. Non abbiamo lavoro né stipendio, non possiamo neanche stampare le nostre buste paga per aprire la vertenza”. Così Angelo Pagaria, delegato Rsu della Fiom nello stabilimento Agile di Pregnana Milanese: “Occupazione e presidio stanno andando bene, siamo pronti a proseguire. Da noi sono previsti 237 licenziamenti su 430 lavoratori, Agile è il contenitore che ha accolto i lavoratori di Eutelia, ma anche tutti i problemi e i debiti, stimati in 130-140 milioni di euro. Non dobbiamo morire in Agile, ma tornare in Eutelia con un buon piano industriale”. Quindi la voce di un lavoratore dal call center Answers di Pistoia: “Speriamo in un imprenditore disponibile a comprarci per ripartire. Siamo in assemblea permanente e ci rimaniamo, intanto dobbiamo ringraziare la Cgil che ha istituito un fondo di solidarietà, oltre a fornirci il cibo quotidianamente

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...